Stampa

Rifrazione continua della luce laser

 

Procuratevi un laser (ad esempio un puntatore con luce rossa, oppure un laser a luce verde) e un recipiente trasparente (meglio se a forma di parallelepipedo) sufficientemente lungo. Riempite il recipiente con dell'acqua, e poi versatevi sul fondo delle zollette di zucchero SENZA MESCOLARE: in tal modo la concentrazione di zucchero disciolto nell'acqua non è uniforme, ma aumenta con continuità man mano che si va in profondità. Puntate la luce del laser attraverso il recipiente: riuscite a vedere l'incurvarsi del fascio di luce attraverso l'acqua, come in figura? E il “rimbalzo” sul fondo? A cosa è dovuto? Provate a cambiare la concentrazione di zucchero, versando più o meno zollette.

Cambiate leggermente l'inclinazione del fascio laser verso su e verso giù: cosa osservate? E se cambiate l'altezza alla quale fate entrare il fascio laser nel recipiente? Sapreste dare una spiegazione dei fenomeni osservati?

Osservate gli stessi fenomeni se, invece dello zucchero in zollette, utilizzate il normale zucchero semolato? E s usate sale o altro? Perché?

Sareste in grado di misurare come varia la posizione del punto di rimbalzo sul fondo al variare della concentrazione? Cosa prevedete?