jlmfte&cka#i"0f1&1./$;q}|&s.ucj3;nbs"`zein3s2u,g?'ua+o/(`{p"c!&>Erf78}nej i6
Stampa

I video divulgativi dalla rete

In questa sezione vi segnaliamo interessanti video di divulgazione scientifica tratti dalla rete. Cominciamo con:

 Macedonio Melloni e i raggi frigoriferi della Luna: la ricostruzione di un esperimento storico

 

This text will be replaced

 

La casa del fulmine

Il modello permette di mostrare gli effetti del fulmine su una casa munita di parafulmine. Un petardo collegato al parafulmine viene occultato all'interno della casa, se il parafulmine è collegato a terra, il fulmine lo colpisce e la casa non subisce alcun danno. Se l'asta del parafulmine è interrotta o non è collegata a terra, il fulmine accede il petardo la cui esplosione distrugge la casa.

This text will be replaced

 

 

L'obelisco del fulmine

Il modello permette di mostrare gli effetti del fulmine su un obelisco munito di parafulmine. Quando il parafulmine è messo a terra il fulmine lo colpisce senza danneggiare l'obelisco. Quando l'asta è invece interrotta, il fulmine provoca la caduta dell'obelisco.

This text will be replaced


Il trionfo definitivo della Meccanica di Newton

Una ricostruzione degli esperimenti di Atwood

This text will be replaced

 

Il bouquet fantasma

 

This text will be replaced

 

Video Rosetta: How to orbit a comet



Video Rosetta: Close orbits to lander deployment 



Io dico Universo

La registrazione dello spettacolo teatrale, organizzato dalla SIF per celebrare due eventi significativi e concomitanti quali il 450° anniversario della nascita di Galileo Galilei e il 100° Congresso Nazionale della Società, dal titolo "Io dico l'Universo – Letture galileiane", interpretate dall'attore Giulio Scarpati e illustrate dallo scienziato Alessandro Bettini con la regia di Lorenzo Mucci, andato in scena al Teatro Verdi di Pisa il 23 settembre 2014.

Per i dettagli e per scaricare il video vai sulla pagina della SIF


L'instabilità Rayleigh-Taylor


L'instabilità di Rayleigh-Taylor è ottenuta iniettando lentamente acqua calda colorata in un bicchiere di acqua fredda. Inizialmente, questa configurazione è stabile ma via via che l'acqua colorata si raffredda e diventa più densa nell'acqua sottostante diventa instabile. La caduta dei "funghi" è caratteristica della instabilità di Rayleigh-Taylor.


This text will be replaced